Museo di Roma

menú facilitado

salto a:
contenido. búsqueda, sección. idiomas, menú. utilidad, menú. principal, menú. camino, menú. pie, menú.

Página Inicial > Guestbook > Artemisia e le altre

Giaele, Ester, Susanna Arianna, Cleopatra. Sono solo alcune delle donne dipinte da Artemisia Gentileschi (1593-1653), la grande artista italiana di epoca barocca che amava dipingere le donne, e che sono attualmente esposte nella grande mostra    “Artemisia Gentileschi e il suo tempo”, al Museo di Roma a Palazzo Braschi fino al 7 maggio 2017.

Vicende più familiari, come ad esempio quella della Maddalena o forse di Giuditta, si uniscono in mostra a storie quasi inedite al grande pubblico, pur essendo ugualmente affascinanti e molto più attuali di quanto si possa immaginare.

Una breve lettura in chiave storico artistica delle tante protagoniste femminili ritratte verrà proposta nel ciclo di 5 incontri dal titolo    “ARTEMISIA E LE ALTRE”. Storie di donne, dipinte da Artemisia e raccontate da un Curatore del Museo di Roma, a partire da giovedì 26 gennaio:

Giovedì 26 gennaio
La Bellezza ci salverà: Giaele, Ester e Susanna
(Curatore: Donatella Germano’)

Giovedì 2 febbraio
Sedotta (o quasi) e abbandonata: Arianna, Olimpia e Mut (moglie di Putifarre)
(Curatore: Federico De Martino’)

Giovedì 9 febbraio
La morte ti fa bella: Cleopatra e Lucrezia
(Curatore: Donatella Germano’)

Giovedì 16 febbraio
La Santità terrena: Maria Maddalena
(Curatore: Fulvia Strano)

Giovedì 23 febbraio
Giuditta, la vedova scaltra
(Curatore: Fulvia Strano)

Appuntamento alle ore 17:00 all’interno della mostra
Durata della visita: 40 minuti
Gli appuntamenti sono gratuiti e aperti ai visitatori della mostra presenti nelle sale.

de nuevo a menú facilitado.