Museo di Roma

menú facilitado

salto a:
contenido. búsqueda, sección. idiomas, menú. utilidad, menú. principal, menú. camino, menú. pie, menú.

Ippolito Caffi (1809-1866)
Nebbia su Roma
Pintura
1847
olio su carta applicata su tela
cm 17x28

Il piccolo dipinto raffigura una veduta di Roma, ripresa dal Pincio, avvolta nella nebbia delle prime ore di una mattina invernale. In primo piano, velati dall'ombra, sono le cupole di San Carlo al Corso e il profilo dei tetti e dei campanili, mentre nella zona centrale, circondata dai vapori dell'atmosfera, si intravede la cupola di San Pietro. Le nuvole scure nel cielo ancora notturno riempiono la metà  superiore della composizione, digradando verso il chiarore dell'orizzonte. Tra le varie vedute realizzate da Caffi durante i soggiorni nella Città Eterna, questa occupa una posizione a sé per l’originale attenzione al fenomeno atmosferico, a cui si accompagna il gusto per l’insolito e l’eccezionale. A tale proposito, il pittore partecipò proprio in quell’anno alla famosa ascensione sul pallone aerostatico, effettuata dal pilota francese Francesco Arban a Villa Borghese.

Inventario: MR 5687

de nuevo a menú facilitado.